Tutti gli articoli di Mosap

Movimento Sindacale Autonomo di Polizia

LTL CONSULTING E SERVICE SRLS OFFRE, AGLI ISCRITTI MOSAP (E FAMILIARI), SERVIZI A CONDIZIONI AGEVOLATE NELLE SEGUENTI MATERIE:


| CONSULENZA DEL LAVORO, CONSULENZA TRIBUTARIA, FISCALE E CONTRATTUALISTICADott.ssa Rosa FOGGIA (dott. commercialista) e Dott.ssa Giuliana SIANO (consulente del lavoro).


|| DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE (MATERIA PENSIONISTICA E VITTIME DEL DOVERE) E DIRITTO TRIBUTARIO ||| DIRITTO AMMINISTRATIVO E DIRITTO CIVILE Avv.to Bartolomeo MERENDA e Avv. p. Domenico LAMANNA.



Piazza Risorgimento 26 – 80027, FRATTAMAGGIORE (NA)

|ALTRI STUDI LEGALI DI RIFERIMENTO| |PAGINA INIZIALE|

IV REPARTO MOBILE: RICORSO GRATUITO PER IL MANCATO COMPUTO DELLE ORE DI LAVORO STRAORDINARIO EFFETTUATE DURANTE I VIAGGI IN NAVE.

A seguito dell’attività svolta da questa O.S. – un lavoro senza precedenti considerata la mole dei documenti acquisiti ed esaminati ex legge 241/90 – e grazie alla collaborazione di uno Studio Legale, leader in materia di diritto del lavoro, è stato possibile predisporre e programmare l’avvio di una serie di azioni legali per il mancato computo delle ore di lavoro straordinario effettuate durante i viaggi in Sicilia espletati con mezzo di trasporto navale dal personale del Reparto Mobile di Napoli.

Al fine di salvaguardare al meglio le posizioni dei singoli dipendenti, e per ragioni di natura tecnica ed organizzativa, si partirà con un primo ricorso riservato a tutti quei colleghi che durante le aggregazioni in Sicilia hanno avuto assegnato – con continuità – il GL 40/90. Questi colleghi possono già contattare la Segreteria del Mosap per la partecipazione sin da subito al ricorso.

Tutti gli altri colleghi impiegati in servizi analoghi, ma che non hanno avuto in nessuna occasione assegnato il GL 40/90, possono fornire la propria adesione per aderire ad un seconda azione legale collettiva, che partirà subito dopo l’avvio del primo ricorso riservato ai c.d. “giellisti”.

Giova precisare che i benefici di un’eventuale sentenza produrranno effetti solo sui ricorrenti, salvo possibili determinazioni che l’Amministrazione avrà facoltà di assumere successivamente.

L’INIZIATIVA E’ RISERVATA AGLI ISCRITTI MOSAP ED E’ COMPLETAMENTE GRATUITA .

la SEGRETERIA PROVINCIALE MOSAP di NAPOLI


TORNA INDIETROPAGINA INIZIALE

REPARTO MOBILE DI NAPOLI -COMPUTO VIAGGI DI SERVIZIO IN NAVE SFS IN SICILIA – aggiornamenti..

A seguito degli innumerevoli quesiti posti dai colleghi in conseguenza del recente parere espresso dal Superiore Ministero sui criteri da adottarsi in materia di computo delle ore di servizio effettuate durante i viaggi di spostamento in nave, questa O.S. ritiene che tale parere, espresso richiamando anche la stessa Circolare n.333-A/9801.B.210 (4/37) del 18 Gennaio 1991 (di cui si riporta uno stralcio su in immagine in evidenza) , se letto in combinazione con i  D.P.R. 13 marzo 1986, n. 135. e (successivo) DPR 5 ottobre 1991, n. 359 che individuano e disciplinano gli armamenti ordinari di reparto e quelli in dotazione speciale, vada in realtà a rendere ancora più meritevole di tutela la questione sollevata dal Mosap che, nel caso di specie (diversamente da quello che è l’orientamento attuale), sostiene la tesi secondo cui debba considerarsi – proprio in virtù di quanto sancito dalla stessa circolare in parola – “servizio a tutti gli effetti” l’intero periodo di servizio svolto durante il viaggio in nave, fino all’arrivo a destinazione.

In merito agli esiti dell’istanza di accesso presentata dal Mosap nell’ambito della summenzionata questione, si informa che proseguono i lavori relativi all’esame della documentazione, che come già annunciato consta di 3155 pagine. Per ulteriori informazioni circa le iniziative del Mosap al riguardo, sia a livello periferico che centrale, è possibile contattare direttamente la Segreteria Provinciale di Napoli.


PAGINA INIZIALE

CONCORSI INTERNI E TITOLI: COME TROVARE IL TUO ATTESTATO DI PUBBLICA BENEMERENZA PROT. CIVILE

Molti colleghi ci hanno chiesto come verificare l’eventuale possesso di Attestato di Pubblica Benemerenza – Dipartimento Protezione Civile, ai fini del sua trascrizione al foglio matricolare nonché per il so corretto inserimento all’atto della presentazione domanda.

A titolo esemplificativo riportiamo di seguito i link del sito ufficiale del Dipartimento della Protezione Civile ove è possibile fare una ricerca anche attraverso il proprio c.f. :

Link 1 (fino al 2013)

https://pib.protezionecivile.it/PIB/StoricoElenco/Pubblica


Link 2 (in corso)

https://pib.protezionecivile.it/PIB/Albo/Lista


PAGINA INIZIALE

IV REPARTO MOBILE: acquisite 3155 pagine su supporto digitale (COMPUTO DEI VIAGGI DI TRASFERIMENTO, atti preliminari CLASS-ACTION).

In data 25 gennaio u.s. si è conclusa la prima fase del procedimento di accesso agli atti c/o il IV Reparto Mobile di Napoli inerente alla vexata quaestio del computo dei viaggi di trasferimento in nave per le aggregazioni in Sicilia.

Sono state acquisite 3155 pagine in formato digitale per un importo complessivo di 215,76 euro, corrisposto dal Mosap in marche da bollo per i costi di riproduzione che l’Amministrazione ha dichiarato di aver sostenuto.

Dopo una prima visione degli atti svoltasi negli scorsi giorni nell’aula Vadalà del Reparto Mobile, dove l’unità operativa designata dalla Dirigenza metteva a disposizione anche un videoproiettore per le operazioni di consultazione, si informano i colleghi interessati che a breve inizieranno le operazioni da parte del Mosap di analisi dell’intera documentazione acquisita; tale attività, considerata la grande mole di atti da esaminare, potrebbe richiedere diverse settimane.

Non si ricordano precedenti di un’attività di tale portata, nonostante ciò, il Mosap ritiene che, ove legittima, “non esistano limiti all’attività sindacale se finalizzata a tutelare gli interessi di tutti i colleghi”.

Ulteriori aggiornamenti saranno disponibili sempre su questa pagina.


ARTICOLO PRECEDENTE


PAGINA INIZIALE

PUBBLICAZIONE BANDI DI CONCORSO PER INTERNI: VICE ISPETTORI E SOSTITUTI COMMISSARI

Sostituto Commissario;


Vice Ispettore solo per titoli (annualità 2019 e 2020 – riservato Sov.);



Vice Ispettore ruolo ordinario per titoli ed esami (annualità 2019 e 2020):


PAGINA INIZIALE

MOSAP SALERNO: COMM.TO NOCERA INFERIORE, ACCOLTE LE SEGNALAZIONI DEL MOSAP

La Segreteria Mosap di Salerno, unitamente alla Segreteria Regionale, ha intrapreso una serie di attività e azioni sindacali – ancora in corso – volte al superamento di alcune criticità emerse presso il Comm.to di Nocera in materia di sicurezza sul lavoro.

Al riguardo, questa mattina si è avuto modo di apprendere direttamente dai Vertici della Questura la loro massima disponibilità ed impegno per la risoluzione di dette criticità. In particolare, tra le varie iniziative in fase di attuazione che mireranno ad innalzare gli standard di sicurezza, si procederà anche all’installazione di termoscanner, il cui utilizzo sarà esteso a tutta la provincia.

Il Mosap continuerà, sempre in un clima di fattiva collaborazione, a monitorare la situazione del Comm.to in questione a tutela degli interessi e dei diritti di tutti i colleghi.


PAGINA INIZIALE

RICHIESTA SCORRIMENTO GRADUATORIE CONCORSI INTERNI

DI SEGUITO RIPORTIAMO LA NOTA CONGIUNTA DELLE SEGRETERIE MOSAP NAPOLI E CAMPANIA DEL 12 NOVEMBRE 2020 INDIRIZZATA ALLA C.A. ATTENIONE DEL SEGRETARIO GEN. NAZIONALE FABIO CONESTA’, PER LA VALUTAZIONE E IL SUCCESSIVO INOLTRO AL MINISTERO.


Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha di recente con una nota espresso la volontà di procedere all’ “avvio della ricognizione delle graduatorie concorsuali disponibili per il reclutamento di personale presso le amministrazioni pubbliche1 al fine di consentire l’assunzione di personale anche in questa fase in cui, a causa dell’emergenza sanitaria, è stata disposta dal Governo la misura della sospensione delle procedure concorsuali. Nel caso di specie l’ambito di applicazione del medesimo indirizzo, anche alla luce del consolidato orientamento giurisprudenziale2, si limita alle procedure concorsuali pubbliche dove prevale, diversamente da quanto avviene per le selezioni interne, la preferenza dello scorrimento rispetto all’indizione di nuove selezioni.

Fermo restando il recepimento del suddetto orientamento è pacifico evidenziare che pur non sussistendo l’obbligo di scorrimento delle graduatorie per i concorsi interni è altrettanto vero che non vi sarebbero neppure motivi ostativi che possano pregiudicare la facoltà dell’Amministrazione in tal senso.

Si chiede pertanto di valutare l’opportunità di procedere allo scorrimento della graduatoria del concorso per 501 Vice Ispettori che consta circa centosessanta candidati idonei, rimasti esclusi dall’ultimo parziale ampliamento e di prevedere, altresì, la possibilità di estendere il numero dei vincitori a tutti i colleghi che risulteranno idonei al termine della procedura concorsuale tuttora in atto per l’accesso alla qualifica di 263 Vice Ispettori.

Tale soluzione, oltre ad essere in armonia con quelli che sono i meccanismi di ampliamento previsti dal “riordino” in ordine alla consistente carenza nel ruolo ispettori, azzererebbe definitivamente eventuali contenziosi generatisi con l’avvicendarsi di diversi criteri di valutazione introdotti a procedure concorsuali in corso.

La capacità di adattamento mostrata dall’Amministrazione nel rivoluzionare un sistema delle prove selettive, consolidatosi nell’ultimo trentennio, passando dalle modalità in presenza a quelle in videoconferenza con risultati eccellenti, anche in termini di economicità ed efficienza, può solo far ben sperare per il futuro.

L’occasione è gradita per inviare i più Distinti Saluti.

IL SEGRETARIO GENERALE PROVINCIALE

Luigi Di Michele

IL SEGRETARIO GENERALE REGIONALE

Guido Esposito


1 NOTA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA del 06 novembre 2020 – Avvio della ricognizione delle graduatorie concorsuali disponibili per il reclutamento di personale presso le amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (www.funzionepubblica.gov.it);

2 Consiglio di Stato (n. 5029 del 4 novembre 2015)


SEGUICI SU FACEBOOK


PAGINA INIZIALE

Copertura assicurativa a tutela del personale in servizio della Polizia di Stato – COVID 19

Per ricevere assistenza nella compilazione della richiesta per accedere alla copertura assicurativa stipulata dal Fondo Assistenza per il Personale della Polizia di Stato (convenzione UniSalute S.p.A del Gruppo Unipol) in caso di periodo di malattia per Covid-19, è possibile rivolgersi alla Segreteria Mosap di Napoli.

DIARIA GIORNALIERA:

DA ISOLAMENTO → € 25,00
PER OGNI GIORNO DI PERMANENZA PRESSO L’ABITAZIONE O ALTRA “SEDE PROTETTA”, PER UN MASSIMO DI 14 GIORNI;

DA RICOVERO → € 100,00
PER OGNI GIORNO DI RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA, PER UN MASSIMO DI 14 GIORNI;
INDENNIZZO UNA TANTUM POST RICOVERO DI € 3.000,00, NEL CASO DI RICORSO A TERAPIA INTENSIVA O SUB-INTENSIVA
TRASPORTO IN AUTOAMBULANZA PER DIMISSIONI DA ISTITUTO DI CURA CON RIMBORSO DEL TRASFERIMENTO FINO AD UN MASSIMO DI € 1.000,00.
AI DIPENDENTI CHE HANNO CONTRATTO IL VIRUS ANTERIORMENTE ALLA STIPULA DELLA POLIZZA ASSICURATIVA SARÀ GARANTITO IDENTICO SUPPORTO MEDIANTE L’ELARGIZIONE DI SOVVENZIONI STRAORDINARIE CON RISORSE DEL FONDO DI ASSISTENZA
Tabella estratta dalla Circolare Dipartimentale del 08.04.2020

PAGINA INIZIALE

rubertucci nominato segretario regionale mosap campania

Giovanni Rubertucci, già Segretario Sezionale Vicario presso il Reparto Mobile di Napoli, è nominato Segretario Regionale del Mosap. Il neo DS Regionale andrà a coadiuvare il Segretario Gen. Regionale Agg. Casciello Antonio, in qualità di Vice Coordinatore regionale per le Specialità e Referente per i Reparti Speciali.

Rubertucci ha dimostrato di essere persona carismatica e determinata, sempre in prima linea a difesa dei diritti dei colleghi.

Ad maiora semper.

G.E.

CONCESSI ALLOGGI SINGOLI AL REPARTO MOBILE: EFFETTO BANDWAGON (EFFETTO CARROZZONE)

(immagine di repertorio – FONTE: foto di jacqueline macou da Pixabay)

Per dovere di informazione verso i colleghi e per onestà intellettuale, elemento imprescindibile su cui si fonda ogni azione e rivendicazione del Mosap, si notizia che, in merito alla questione alloggi del personale del Reparto Mobile di Napoli impiegato fuori sede e nel caso di specie in ordine alla vexata quaestio “stanze singole o stanze doppie”, già nella giornata del 5 novembre u.s. questa Segreteria si attivava per il tramite del suo Direttivo Nazionale presso i vertici del Dipartimento al fine sanare le criticità rilevate (così come riportato nel volantino sindacale diffuso tra i colleghi il giorno successivo, 06 novembre u.s.).

Il Mosap non sprecherà le sue energie per affannarsi nel salire sul “carro dei vincitori”, ma impiegherà tutte le sue forze per monitorare e conservare il risultato conseguito a tutela della salute dei colleghi.


PAGINA INIZIALE

istituita la segreteria sezionale di montecalvario.

Questa sera è stata istituita la Segreteria Locale del Mosap presso il Commissariato di P. S. Montecalvario, alla cui guida vi sarà il giovane collega MUSONE Andrea, al quale va un caloroso benvenuto da parte di tutto il team Mosap.

L’istituzione delle Segreterie Locali Mosap non si ferma qui, già sono calendarizzate altre tappe per le prossime settimane. Il Mosap a Napoli diviene sempre più un punto di riferimento per tutti quei colleghi che vogliono respirare aria nuova e per tutti quelli che vogliono mettersi nuovamente in gioco.


ORGANIGRAMMA SEZIONI LOCALI


PAGINA INIZIALE

FONTANA VINCENZO NOMINATO DIRIGENTE SINDACALE DEL MOSAP

Sempre più presenti e capillari sul territorio: la Segreteria Locale del Mosap già istituita presso il Comm.to di San Carlo Arena si arricchisce con l’innesto di un validissimo elemento, si tratta del giovane collega Vincenzo Fontana, persona affidabile e molto carismatica.

Il neo DS Fontana andrà a coadiuvare il nostro Segretario Sezionale Coppola Giosuè in qualità di suo vice con funzioni vicarie.

Un benvenuto da tuto il Mosap di Napoli.


ORGANIGRAMMA SEGRETERIE SEZIONALI


PAGINA INIZIALE

IL MOSAP DI NAPOLI IN EVIDENZA SU FANPAGE: QUARTIERE VICARIA, ENNESIMA AGGRESSIONE ALLE FORZE DELL’ORDINE.


02 NOVEMBRE 2020 – DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI LUIGI DI MICHELE (MOSAP) RIPORTATE SU FANPAGE.IT


“Ennesimo atto di inaudita violenza contro le forze dell’ordine – esprimiamo la massima vicinanza agli agenti rimasti feriti e chiediamo alle Istituzioni locali e centrali di intervenire con fermezza. La situazione non è più sostenibile, specie dove l’emergenza Covid-19 e la necessità di garantire il rispetto delle misure di contenimento si imbattono con problematiche di natura sociale e di ordine pubblico”. […] continua a leggere su Fanpage.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è rissa-corso-garibaldi-1604258543563-638x425-1.jpeg
FONTE FOTO: FANPAGE.IT

PAGINA INIZIALE