Richiesta di Avvio al corso di formazione in modalità telematica per tutte procedure concorsuali in atto.

DI SEGUITO RIPORTIAMO INTEGRALMENTE LA NOTA DEL 26.03.2020 DELLA SEGRETERIA PROVINCIALE DI NAPOLI E REGIONALE DEL MOSAP INDIRIZZATA AL DIRETTIVO NAZIONALE PER LA VALUTAZIONE E SUCCESSIVO INOLTRO AL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA – UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI.


virgo sx

Tanti colleghi che hanno partecipato ai concorsi per l’accesso alla qualifica iniziale sia del ruolo dei Sovrintendenti che degli Ispettori sono in attesa del decreto di approvazione della graduatoria di merito e dichiarazione dei vincitori, ovvero, come nel caso del concorso per la copertura di 501 posti per Vice Ispettori, attendono da diversi mesi un provvedimento ad hoc per l’ampliamento. Altri colleghi ancora, in qualità di candidati al successivo concorso per 263 Vice Ispettori, molti dei quali giovanissimi, laureati e destinati a rappresentare la futura classe di Ufficiali di P.G. della Polizia di Stato, sarebbero già risultati idonei a una delle fasi concorsuali più complesse, come la prova scritta, e aspettano di poter svolgere i c.d. colloqui, che, per ovvi motivi, il Superiore Ministero ha giustamente sospeso considerata l’emergenza nazionale in cui verte il Paese.

Questa O.S. Mosap, con la presente, sulla base del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo 2020 che ha introdotto misure volte a contrastare e contenere la diffusione epidemiologica mediante la possibilità per il dipendente di svolgere la prestazione lavorativa presso il proprio domicilio e attraverso l’incentivazione dei lavoratori alla fruizione dell’istituto del congedo ordinario, nonché alla luce di tutte le iniziative a livello centrale e periferico volte a garantire la massima rotazione del personale e limitare i servizi a quelli essenziali,

C H I E D E,

compatibilmente alla necessità di assicurare la funzionalità e capacità operative degli Uffici, e alla priorità di consentire l’espletamento in forma “agile” dell’attività lavorativa alle categorie richiamate dalla Circolare 333-A/3820 del 13 Marzo 2020,

di valutare l’opportunità di attuare uno studio mirato alla verifica della sostenibilità di una procedura straordinaria che preveda l’immediato avvio in modalità a distanza “E-Learning” di tutti i candidati risultati idonei alle relative fasi concorsuali ai rispettivi corsi di formazione nelle more:

dei Decreti di approvazione delle graduatoria di merito e dichiarazioni dei vincitori ed eventuali rideterminazione delle stesse per il Concorso interno, per titoli per 2214 posti nella qualifica di vice sovrintendente e per il Concorso interno, per titoli, per la copertura di 614 posti per vice ispettore;

del Decreto di ampliamento e nomina dei vincitori per il Concorso interno, per titoli ed esame, per la copertura di 501 posti per vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con decreto 2 novembre 2017;

dello svolgimento delle successive fasi concorsuali, quali il colloquio, da intendersi superato/assorbito all’atto del superamento dell’esame di fine corso per il Concorso interno, per titoli ed esame, per la copertura di 263 posti per vice ispettore (da estendersi a tutti i candidati risultati idonei alla prova scritta – vedi nota integrativa).

Fermo restando le determinazioni che l’Amministrazione legittimante vorrà successivamente adottare a fine dei corsi di formazione o in itinere, secondo il Mosap un Sistema integrato “smart working e formazione E-Learning”, oltre a giovare in termini di economicità per l’Amministrazione, risponderebbe efficacemente alla “prioritaria” esigenza di gestione e contenimento in relazione all’emergenza sanitaria in atto, e fornirebbe inoltre l’opportunità di avvantaggiarsi su larga scala sullo stato di avanzamento delle procedure concorsuali ancora in atto, evitando ritardi e colmando sul nascere, anche in chiave futura, possibili gaps rispetto ad altre Amministrazioni.

In attesa di riscontro si inviano Distinti Saluti.

IL SEGRETARIO GENERALE PROVINCIALE
Luigi Di Michele

IL SEGRETARIO GENERALE REGIONALE 
 Guido Esposito

virgo dx

 


HOME PAGE