Incendio in un’abitazione a Frattamaggiore: arrivano gli Angeli in Divisa, salvata un’intera famiglia.

Spesso li chiamano “angeli in divisa”, in termini di virtù la metafora non fa una piega, ma se per un secondo ci soffermiamo a pensare alla loro vulnerabilità, in quanto semplici uomini, ed al fatto che siano sempre pronti a rischiare il tutto per tutto per correre in nostro aiuto,  senza mai un ripensamento e senza mai fare un passo indietro, allora anche questa metafora  inizia a stare stretta: non si tratta di angeli, sono solo uomini in divisa, ma dal coraggio infinito.

Questa volta stiamo parlano dei poliziotti del Commissariato di Frattamaggiore, i quali pochi giorni fa, a  seguito di una segnalazione, giunti tempestivamente presso un’abitazione completamente avvolta dalle fiamme,  riuscivano ad introdursi nella stessa  traendo in salvo un’intera famiglia: una giovane madre ed ed i suoi bambini, inizialmente completamente ignari del pericolo perché sorpresi dalle fiamme mentre dormivano.

Di lì a poco giungevano gli altri soccorsi, per la famiglia  “miracolata”, invece, solo un grosso spavento.

Gli agenti, solo dopo essersi accertati che tutte le persone, anche  i vicini, fossero affidati  alle cure ed assistenza del personale sanitario, e che i V.V.F. avessero messo in sicurezza l’intera area (considerata anche la presenza di una bombola di gas pronta ad esplodere), si sottoponevano anche loro alle  cure mediche avendo riportato una importante intossicazione da fumo.

Noi del “Mosap”, oltre ad esprimere immenso ringraziamento a questi colleghi per il contributo dato alla collettività, ci impegneremo a dare il giusto input, nelle opportune sedi, affinché questi agenti possano ricevere da parte dell’Amministrazione il riconoscimento che meritano.


leggi l’articolo su Area Nord News

Immagine.png


in evidenza anche su: Il Meridiano News e su Il Mattino