MOSAP NAPOLI: esito sopralluogo Comm.to di Capri

In data 22.06.2020 il Movimento Sindacale Autonomo di Polizia di Napoli ha effettuato come Fed. Coisp-Mosap  un accesso ai luoghi di lavoro presso il Commissariato di P.S. Di Capri, ai sensi dell’Art. 50 del Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08).

In considerazione della complessità della materia nonché degli esiti di quanto rilevato nella circostanza, sono in corso  da parte della Segreteria del Mosap ulteriori studi e approfondimenti del caso.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti..

indietro-fashion2-4

MOSAP NAPOLI: istituite le segreterie locali di Pozzuoli e Secondigliano

Cresce sempre di più il Mosap di Napoli, sono appena state istituite altre due Segreterie Locali. Il Mosap ancora più presente in maniera capillare sul territorio.

La Sezione Locale di Pozzuoli sarà guidata da QUINTAVALLE Francesco e BABUSCIO Luca, mentre a Secondigliano è stato nominato il giovane collega MAIELLO Pasquale.

Il Team di Napoli dà il benvenuto ai predetti neo dirigenti sindacali e gli augura buon lavoro.


COMPOSIZIONE SEGRETERIE LOCALI


indietro-fashion2-4

MOSAP NAZIONALE: situazione concorsi interni. Esito incontro del 17 Giugno 2020

Nuova immagine bitmapNella mattinata odierna, come già anticipato, si è tenuta, in videoconferenza, la terza riunione con il Dipartimento della P.S., dopo quella dello scorso 11 giugno, finalizzata allo studio e all’analisi delle soluzioni più confacenti allo snellimento e alla velocizzazione delle procedure concorsuali inerenti al concorso per 263 Vice Ispettori della Polizia di Stato e ad eventuali scorrimenti e ampliamenti delle graduatorie dei concorsi in atto.
L’Amministrazione era rappresentata dal Direttore Centrale per le Risorse Umane, dott. Giuseppe SCANDONE.
Il Direttore Centrale relativamente al concorso per 263 Vice Ispettori della Polizia di Stato ha preliminarmente rappresentato che l’Amministrazione, nel condividere pienamente le richieste avanzate dalla Federazione COISP-MOSAP, ha comunicato che le prove orali si terranno ad inizio del mese di settembre 2020 e si articoleranno su sole due materie che sceglierà ogni singolo candidato tra quelle previste dal bando di concorso. Inoltre sarà pubblicata con congruo anticipo la banca dati contenente 150 domande per ogni singola materia d’esame da cui attingere per la prova orale. Le prove si terranno in videoconferenza da postazioni appositamente allestite presso le Questure capoluogo di regione. Saranno inoltre estratta a sorte la regione da dove avranno inizio le prove, infine si provvederà all’estrazione della lettera con cui i candidati saranno chiamati alla prova selettiva in ogni regione.
L’Amministrazione per quanto attiene allo scorrimento ed ampliamento delle graduatorie relative ai concorsi interni e ai concorsi pubblici per allievi agenti della Polizia di Stato ha comunicato di avere tutta l’intenzione di individuare soluzioni idonee. In ragione di ciò si è riservata di effettuare i dovuti approfondimenti normativi per addivenire ad una soluzione condivisa che contemperi le aspettative dei candidati e la funzionalità dell’Amministrazione della P.S.
Al termine dell’incontro il Direttore Centrale ha assunto l’impegno di informare le OO.SS. non appena delineato il quadro d’indirizzo relativo allo scorrimento ed ampliamento delle graduatorie dei concorsi.
Roma, 17 giugno 2020

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP-MOSAP


indietro-fashion2-4

COPERTURA ASSICURATIVA GRATUITA IN CASO DI DANNI AL MEZZO DI SERVIZIO.

COPERTURA ASSICURATIVA GRATUITA PER GLI ISCRITTI MOSAP IN CASO DI DANNI AL MEZZO DI SERVIZIO.

La Segreteria Nazionale del MOSAP ha rinnovato la convenzione con una importante compagnia assicurativa che garantisce gratuitamente la copertura fino a 8000€ per danni arrecati al mezzo di servizio dovuti a responsabilità del conducente.

Per gli iscritti Mosap che fossero interessati, contattare la propria segreteria o la segreteria nazionale all’indirizzo email: mosap-nazionale@mosap.it.


indietro-fashion2-4

MOSAP SALERNO: il Mosap incontra il Dirigente del Comm.to di Nocera Inferiore

Nella mattinata del giorno 08 u.s. una Delegazione del Mosap composta dal Segretario di Salerno MORENO, dal Segretario di Napoli DI MICHELE e dal Segretario Regionale ESPOSITO, ha incontrato il Dirigente del Commissariato di Nocera Inferiore, il Dott. Amato.

Si è trattato di un incontro conoscitivo, durante il quale il Mosap ha colto l’occasione per rappresentare anche diverse questioni lavorative segnalate dai colleghi. In particolare dopo una breve presentazione la Delegazione del Mosap si è confrontata con la Dirigenza in un clima di massima collaborazione sugli attuali strumenti finalizzati a garantire l’equa distribuzione dei servizi e dei carichi di lavoro. Il Dirigente, dopo aver prestato grande attenzione alle segnalazioni di questa O.S., ha dimostrato piena disponibilità verso ogni iniziativa volta a migliore le condizioni lavorative ed il benessere del personale.

Nell’occasione si è preso atto anche dei risultati positivi fino ad ora conseguiti, considerato anche il rapporto tra risorse a disposizione e la vasta area di competenza del commissariato in questione.


CASA

CONCORSI INTERNI – CONCORSO PER 263 POSTI PER VICE ISPETTORE

RIPORTIAMO DI SEGUITO IL COMUNICATO DELLA FEDERAZIONE COISP-MOSAP INERENTE AGLI ESISTI DELL’INCONTRO VERTENTE SULLO STATO DELLA PROCEDURE CONCORSUALI IN ATTO.


Nuova immagine bitmap

Come richiesto dalla Federazione COISP-MOSAP, si è svolto nel pomeriggio di ieri l’incontro con il Direttore Centrale per le Risorse Umane, dott. Giuseppe SCANDONE, finalizzato allo studio e all’analisi delle soluzioni più confacenti allo snellimento e alla velocizzazione delle procedure concorsuali inerenti al concorso per 263 Vice Ispettori della Polizia di Stato.
In apertura, il dott. SCANDONE ha evidenziato la disponibilità dell’Amministrazione ad individuare procedure che tengano conto del particolare momento, ma che non mettano, tuttavia, in discussione le previsioni normative che disciplinano le modalità di svolgimento del citato concorso.
La Federazione COISP-MOSAP ha preliminarmente sottolineato il particolare impegno profuso dagli Appartenenti alla Polizia di Stato nel corso dell’emergenza Covid-19. Di seguito, è stato chiesto che siano approntate soluzioni straordinarie, che possano in tempi rapidi consentire la conclusione dell’iter concorsuale, senza pregiudizio per alcuno dei candidati.
La Federazione COISP-MOSAP ha formulato anche una proposta volta alla sostituzione della prova orale con la presentazione e discussione orale di una tesi, poiché questa soluzione è parsa essere la più sostenibile e conveniente sia per la realizzazione tecnica, sia per i tempi di svolgimento.
Nel corso della videoconferenza sono state avanzate anche ulteriori possibilità, come quella di sostenere la prova orale su una delle due materie obbligatorie e su una delle due materie facoltative oppure quella di procedere alla costituzione da parte della commissione di una banca dati di domande a risposta multipla, incentrate su tutte le materie previste dal bando.
La Federazione COISP-MOSAP, nel corso dell’incontro, ha ribadito, inoltre, la richiesta di scorrimento delle graduatorie dei concorsi per 501 – 263 – 614 Vice Ispettori e per il concorso per 436 Vice Commissari, una ulteriore apposita richiesta ha riguardato lo scorrimento dei concorsi per Allievi Agenti al fine d’immettere in ruolo chi ha già completato l’iter selettivo.
Al termine della riunione il dott. SCANDONE ha comunicato che sulle proposte presentate saranno effettuati degli approfondimenti, per valutarne la fattibilità tecnica e la compatibilità con le norme vigenti, ed ha programmato il prossimo incontro per l’11 giugno p.v. per procedere alla definizione delle procedure concorsuali.
Roma, 4 giugno 2020


CASA

MOSAP NAPOLI: istituita la Segreteria Locale Mosap presso il Reparto Prevenzione Crimine Campania

Istituita la Segreteria Locale Mosap presso il Reparto Prevenzione Crimine Campania.

Un altro giovane dirigente sindacale ha scelto di  aderire al Mosap, si tratta di Angelo Mollica. Serietà e professionalità sono il suo biglietto da visita!

Sull’onda dell’incessante incremento a livello nazionale, la struttura periferica del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia continua ad espandersi su tutto il territorio partenopeo consolidando sempre di più le sue basi.

Buon lavoro Angelo dal Team Mosap.


CASA

MOSAP CAMPANIA: Tommaso Petragallo nominato Segretario Regionale Campania

Tommaso Petragallo nominato Segretario Regionale Campania del Mosap.

Il neo Dirigente dopo una lunga esperienza sindacale ha deciso di sposare il progetto del Mosap.

Il Dott. Petragallo andrà ad affiancare il Segretario Generale Regionale Esposito G. nel progetto di crescita del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia su tutto il territorio regionale. Il suo ingresso, accolto con grande entusiasmo da tutto il Team del Mosap, rappresenta “il nuovo che avanza“.

Competenza, capacità relazionali e  grande tatto, il profilo giusto per dare un ulteriore apporto  al processo di maturazione del Mosap nell’attuale panorama sindacale.

Buon lavoro Tommaso dal Team Mosap di Napoli e Campania.


CASA

MOSAP NAPOLI: scontri a Napoli con le forze dell’Ordine. La posizione del Mosap di Napoli in evidenze su più testate giornalistiche:

Tre poliziotti del IV Reparto Mobile sono rimasti feriti lo scorso giorno negli scontri durante la manifestazione a Piazza Dante. Dura presa di posizione dei Segretario Generale di Napoli del Mosap Luigi di Michele e del Segretario Regionale Guido Esposito. 

RASSEGNA STAMPA







 

CASA

EMERGENZA COVID 19 RIAVVIO DELLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE

RIPORTIAMO INTEGRALMENTE IL COMUNICATO DELLA FEDERAZIONE COISP-MOSAP RELATIVO ALL’INCONTRO SVOLTOSI IN VIDEO CONFERENZA INERENTE AL RIAVVIO DELLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE.


IMG-20200221-WA0008

In data odierna si è svolto in videoconferenza l’incontro inerente il riavvio delle attività di formazione di base, intermedia e specialistica a seguito dell’emergenza Covid-19. L’incontro è stato presieduto dal Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione Dott.ssa Maria Luisa Pellizzari coadiuvata dal direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali Vice Prefetto Maria De Bartolomeis.
La Dott.ssa Pellizzari ha inizialmente illustrato gli indirizzi per l’avvio di tutte le attività di formazione del personale della Polizia di Stato fornendo una serie di informazioni riguardanti i corsi.
A partire dal 25 maggio p.v. saranno ripresi tutti i corsi specialistici e di qualificazione sospesi a seguito dell’emergenza sanitaria. I corsi specialistici si svolgeranno con didattica a distanza somministrata da docenti in videoconferenza. I corsi di qualificazione ed aggiornamento si svolgeranno in presenza presso i Centri di Formazione osservando i “protocolli Covid-19” attagliati alle esigenze delle singole discipline es. Tiro, Tecniche Operative, Difesa Personale ecc.
Sono poi state fornite informazioni rispetto all’avvio dei corsi di formazione intermedia relativi ai concorsi interni in atto:
• Il 12° corso di formazione per vice ispettori, relativo all’ampliamento di 370 posti del concorso interno a 501 posti per vice ispettori, avrà la durata complessiva di tre mesi e avrà inizio il 25 maggio 2020.
• Il 13° corso per vice ispettori, relativo al concorso interno a 614 posti per vice ispettori, avrà la durata complessiva di tre mesi e avrà inizio il 13 luglio 2020.
• Il 28° corso di formazione per vice sovrintendenti, relativo al concorso interno a 2214 posti per vice sovrintendenti, avrà la durata complessiva di un mese e sarà articolato in 4 cicli formativi, l’avvio del corso è pianificato per la metà del mese di luglio.
Infine è stato illustrato lo svolgimento del corso di formazione di base relativo al concorso pubblico a 1515 posti per Allievi Agenti della Polizia di Stato.

Il corso, cosi come proposto dal COISP con lettera inviata al Capo della Polizia in data 27 aprile 2020, sarà suddiviso in due aliquote. La prima aliquota, pari alla metà degli allievi, sarà avviata presso le scuole e centri di formazione per l’espletamento dell’attività addestrativa; L’altra aliquota svolgerà attività didattica con formazione a distanza presso il proprio domicilio. Dopo 8 settimane le due aliquote di allievi agenti si alterneranno. Il corso di formazione avrà la durata di 8 mesi complessivi di cui 2 di tirocinio applicativo presso le sedi di assegnazione. Le scuole interessate saranno Nettuno, Spoleto, Alessandria, Trieste, Abbasanta, Brescia, Campobasso, Caserta, Forli-Cesena, Pescara, Piacenza, Peschiera del Garda e Vibo Valentia. A breve i futuri agenti riceveranno dalla Questura di residenza la comunicazione per l’avvio del corso e relative modalità di svolgimento.
La Federazione COISP-MOSAP, nel suo intervento, oltre a manifestare apprezzamento per il lavoro svolto dalla Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione ha espresso gratitudine per aver accolto le proposte formulate da questa Federazione.
La Federazione COISP-MOSAP ha chiesto al Direttore Centrale di disporre ai direttori delle scuole e centri di formazione l’avvio delle procedure previste per l’aggiornamento del D.V.R. (documento di valutazione dei rischi) da attualizzare in vista dell’inizio delle attività formative a seguito dell’emergenza sanitaria. Ha inoltre chiesto di fornire a tutti gli allievi, frequentatori, istruttori e quadro docenti adeguati dispositivi di protezione individuale e di adottare tutte le misure di sicurezza e di distanziamento sociale.
E stato infine chiesto di fornire agli allievi sin dal primo giorno di corso le previste tute di addestramento e vestiario idoneo per tutte le attività di formazione.
A termine dell’incontro il Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione ha manifestato la sua piena disponibilità nell’accoglimento delle richieste avanzate dalla Federazione COISP-MOSAP.

Roma, 21 maggio 2020


CASA